+38 (067) 901-63-22 Sun 09:00—18:00
+38 (067) 901-63-22 Sun 09:00—18:00
sauazeblrbgrchnczednkdeunldusaespfinfrageogrcindidnirlitajpnkazkornorirnpolprtrousvksvnsweturukrrus

For example: VDoc

Shopping cart

0 goods
€0

Всего просмотров этой страницы: 230

Trading di gestione BAS Add to comparison table

numero identificativo del prodotto: k2soft-153
Trading di gestione BAS BAS Trade Management è uno strumento moderno per aumentare l'efficienza aziendale di una società commerciale. La soluzione lo consente

aumentare la produttività di tutti i servizi di un'impresa commerciale;
lavorare con informazioni operative che riflettano lo stato attuale dell'impresa in un determinato momento;
ricevere rapidamente e comodamente rapporti per il processo decisionale a diversi livelli

BAS Trade Management è uno strumento moderno per aumentare l'efficienza aziendale di una società commerciale. La soluzione lo consente aumentare la produttività di tutti i servizi di un'impresa commerciale; lavorare con informazioni operative che riflettano lo stato attuale dell'impresa in un determinato momento; ricevere rapidamente e comodamente rapporti per il processo decisionale a diversi livelli

Caratteristiche
  • Количество рабочих мест
    1
  • Операционная система
    Windows XP, Windows 10, Windows Server 2012, Windows 7
  • Страна
    Украина
  • fabbricante
    BAS
Show all features (6)

Descrizione del prodotto


FUNZIONALITÀ DEL PRODOTTO

Il prodotto automatizza le seguenti aree di trading:

  • pianificazione e analisi dei fatti di piano di vendite, acquisti, assemblee (showdown);
  • gestione delle vendite (incluso commercio all'ingrosso, al dettaglio e commissioni);
  • gestione della catena di approvvigionamento;
  • gestione delle scorte, in particolare un magazzino indirizzi secondo uno schema semplice o di ordine;
  • gestire i rapporti con fornitori e clienti;
  • gestione degli ordini dei clienti e degli ordini interni delle divisioni;
  • self-service del cliente via web;
  • gestione delle relazioni con i clienti tramite rappresentanti di vendita;
  • elaborazione del reclamo;
  • gestione della liquidità, in particolare la formazione di un calendario dei pagamenti;
  • gestione dei costi e costi;
  • gestione di accordi reciproci con clienti, fornitori e responsabili;
  • analisi dei prezzi e gestione delle politiche dei prezzi;
  • integrazione con apparecchiature commerciali;
  • monitoraggio e analisi dell'efficacia delle attività commerciali;
  • collaborazione con "Accountancy for Ukraine 2.0", "BAS Rozdrіbna torgіvlya".

Il programma consente di pianificare le vendite e gli acquisti in termini quantitativi e totali, i volumi di assemblaggio (disassemblaggio) in termini quantitativi e di eseguire la pianificazione delle vendite dell'assortimento.

PIANIFICAZIONE VENDITA

La previsione delle vendite può essere effettuata in un magazzino separato o nel formato di un negozio (magazzino), dal gestore, dal cliente e dalla transazione con un cliente. Il piano di vendita è fissato per un determinato periodo di tempo con una determinata frequenza del piano: settimana, decade, mese, ecc. Il programma fornisce report per un'analisi dei fatti del piano dell'esecuzione di piani di ogni tipo.

PIANIFICAZIONE VENDITA ASSORTITA

La pianificazione delle vendite assortita offre le seguenti funzionalità:

  • pianificazione delle vendite per categorie di prodotti;
  • pianificazione delle vendite nel contesto dei formati e delle nomenclature dei negozi;
  • dettagliare un piano di vendita ampliato per categoria di articoli utilizzando i fattori di suddivisione;
  • gestione della raccolta
  • compilare un assortimento di piani di vendita e acquisto;
  • utilizzando il prezzo medio di vendita.

PIANIFICAZIONE DELL'ACQUISTO

La pianificazione può essere eseguita con vari gradi di dettaglio. Durante la pianificazione, è possibile utilizzare le fonti di dati: volumi pianificati ed effettivi di acquisti e vendite; volume degli ordini; bilanci commerciali e così via.

È prevista anche la possibilità di pianificare assemblee (smontaggio) in termini quantitativi.
È possibile creare ordini per il fornitore sulla base di piani di acquisto e piani di assemblaggio, nonché sulla formazione di ordini di assemblaggio (smontaggio) basati su piani di assemblaggio (smontaggio).

CONDIZIONI DI LAVORO DEL CLIENTE

Per registrare le condizioni standard di vendita applicabili al segmento di partner (clienti all'ingrosso, distributori, catene di negozi, ecc.), Vengono forniti accordi standard con i clienti, il cui utilizzo stabilirà:

  • condizioni di prezzo (prezzi e sconti),
  • condizioni finanziarie (valuta, programma, forma di pagamento, procedura di regolamento),
  • condizioni logistiche (magazzino di spedizione, tempi di consegna),
  • altro (organizzazione, fiscalità, segmento di clientela, segmento di nomenclatura, ecc.).

L'accordo modello è adatto a lavorare con un numero illimitato di clienti.

È possibile stipulare vari accordi standard se le condizioni per la vendita di diversi gruppi di merci (segmenti di nomenclatura) differiscono.

Il compito principale di fissare le condizioni di vendita nell'accordo è il controllo automatico della loro conformità con la vendita di merci.

Per quei clienti che lavorano con loro a condizioni speciali, è possibile impostare singole condizioni di vendita.

PREZZI SET

La soluzione applicata consente di determinare i diversi tipi di prezzi delle merci. Per ogni tipo di prezzo, vengono determinati la valuta del prezzo, le regole di calcolo, il metodo di arrotondamento, ecc.

Per ogni tipo di prezzo, vengono determinate le proprie regole di calcolo (metodo di determinazione dei prezzi).

È possibile assegnare algoritmi di calcolo del prezzo:

  • basato sui dati memorizzati nel database delle informazioni;
  • sotto forma di formule arbitrarie.

Le regole di prezzo possono essere dettagliate ai gruppi di prezzi delle merci. Per ciascun gruppo di prezzi dei prodotti, è possibile impostare una formula di calcolo diversa. Quando si creano formule di calcolo, è possibile utilizzare il costruttore di formule.

I prezzi basati su dati provenienti da una base di informazioni offrono varie possibilità. Ad esempio, è possibile ottenere dati sul prezzo minimo di mercato in base ai dati registrati sui prezzi di concorrenti e fornitori.

CONDIZIONI DI SCONTO (EXTRA)

È possibile assegnare sconti manuali e automatici (margini). Gli sconti (margini) possono essere applicati sia nel commercio all'ingrosso che al dettaglio.

Lo sconto (mark-up) può essere assegnato:

  •  al cliente in conformità con le condizioni di vendita (quando si stipula un accordo individuale con il cliente) o ad un gruppo di clienti in conformità con le condizioni di vendita (quando si redige un accordo standard con i clienti);
  • su un determinato tipo di carta fedeltà presentata da un cliente;
  • quando si effettuano vendite da un magazzino specifico (negozio).

Lo scopo degli sconti sia percentuali che totali (margini), nonché la fornitura di sconti bonus (regali, sconti quantitativi).

La soluzione applicativa fornisce vari schemi standard per le condizioni per la fornitura di sconti (margini) (per un volume di vendite una tantum, per una forma di pagamento, per il momento della vendita, ecc.).

Gli sconti (margini) possono essere combinati in gruppi, per ognuno dei quali viene determinata una regola per l'applicazione congiunta di sconti (margini) all'interno di un gruppo.

Esistono varie opzioni per l'uso congiunto di sconti (margini):

  • minimo - con l'effetto combinato di sconti (margini) in un gruppo, verrà selezionato uno sconto con un valore minimo;
  • max. - con l'effetto combinato di sconti (margini) in un gruppo, verrà selezionato lo sconto con il valore massimo;
  • aggiunta - con l'effetto combinato di sconti (margini) in un gruppo, verranno aggiunti sconti (margini), ovvero verrà applicato uno sconto (margine), pari alla somma degli sconti o dei margini;
  • moltiplicazione - con l'effetto combinato di sconti (margini) in un gruppo, gli sconti (margini) saranno applicati in sequenza;
  • Affollamento - con l'effetto combinato degli sconti (mark-up) in un gruppo, sarà valido solo lo sconto che ha la massima priorità nel gruppo.

I valori consentiti per gli sconti manuali alla cassa possono essere limitati. Le limitazioni possono essere definite per manager specifici (utenti) o quando si effettuano vendite a clienti specifici (negli accordi sulle condizioni di vendita).

È possibile scaricare nuovi sconti (margini) con condizioni d'uso arbitrarie, mediante elaborazione aggiuntiva esterna.

AUTOMAZIONE DEL PROCESSO COMMERCIALE COMMERCIALE

Per aumentare l'efficienza delle vendite lunghe, il sistema offre la possibilità di automatizzare l'intero processo di gestione di un accordo, a partire dal momento in cui la proposta viene concordata sulla base dell'interesse primario del cliente nell'accordo stipulato con lui, continuando a formulare una proposta, concordare il costo, il calendario dei pagamenti e le consegne, conclusione di un contratto assicurando una transazione con merci e terminando con il controllo sull'adempimento degli obblighi in materia di pagamento e spedizione.

OFFERTE COMMERCIALI

Le offerte commerciali consentono di registrare la cronologia delle negoziazioni con il cliente per determinare la composizione e le condizioni delle vendite.

  • Il gestore forma un'offerta commerciale. Una proposta commerciale può essere formata nei formati .doc (Microsoft Word), .odt (OpenOffice), * .mxl.
  • Successivamente, il gestore invia l'offerta al cliente.
  • Il cliente invia una risposta, viene registrato come un'offerta commerciale, che viene inserita sulla base dell'offerta commerciale originale.
  • Sulla base dei risultati dell'accordo, il gestore prende atto delle posizioni per le quali sono state concordate condizioni con il cliente.

Una volta concordato il preventivo e concluso il contratto, la consegna viene effettuata come parte degli ordini.

GESTIONE DELL'ORDINE DEL CLIENTE

In una soluzione applicata, un ordine è un "centro di controllo" per tutte le ulteriori azioni per la sua attuazione.

Il processo dell'ordine è gestito attraverso gli stati e gli stati del documento corrispondenti. Lo stato dell'ordine viene calcolato automaticamente e informa l'utente sullo stato corrente dell'ordine.

In qualsiasi momento, il gestore può ottenere informazioni dettagliate sullo stato dell'ordine: come deve essere pagato l'ordine del cliente in conformità con le fasi di pagamento in esso indicate, in base allo stato di pagamento per l'ordine e la spedizione dell'ordine. Per aumentare la praticità, viene fornita una visualizzazione visiva dello stato della fornitura degli ordini.

Il programma controlla automaticamente la conformità degli ordini ai termini degli accordi commerciali, non consentendo agli utenti che non dispongono di diritti adeguati di deviare da essi. Per coordinare le deviazioni dai termini dell'accordo, è possibile utilizzare il processo commerciale di approvazione dell'ordine. In questo caso, il sistema invierà automaticamente compiti agli utenti autorizzati per l'approvazione dell'ordine e lo approverà in caso di decisione positiva delle persone responsabili dell'approvazione.

SELF-SERVICE DEL CLIENTE

Il programma prevede la possibilità di auto-registrazione degli ordini da parte dei clienti via Internet. Il client ha accesso alla base di informazioni e viene indicata la password di accesso.
Lavorando in un sistema self-service, un client può eseguire le seguenti azioni:

  • Visualizza informazioni generali sui tuoi ordini.
  • Effettua un nuovo ordine, specifica il metodo di consegna. Quando si seleziona un ordine, il cliente può visualizzare la mappa del prodotto con una breve descrizione e una foto del prodotto.
  • Visualizza lo stato dell'ordine.
  • Verifica lo stato delle transazioni reciproche, chiarisci i tuoi dati;
  • Registrare un reclamo o un reclamo, vedere lo stato della sua elaborazione;
  • Registrare una richiesta di reso;
  • Emettere un rapporto sulle vendite se il cliente è un commissionario;
  • Emettere un atto di disaccordo quando si accettano beni;
  • Registrare i piani di acquisto per le merci.
  • Ricevi notifiche automatiche in base ai risultati degli eventi nel database delle informazioni o in base all'analisi dei dati.

AUTOMAZIONE DELLE VENDITE DI UN GRUPPO DI SOCIETA 'COMMERCIALI /HOLDING

È supportato uno schema di lavoro in cui i beni vengono acquistati presso un'organizzazione di un'azienda e venduti per conto di altre organizzazioni (Intercampani). Inoltre, secondo le regole configurate, l'organizzazione proprietario dei beni venduti viene automaticamente selezionata, viene effettuata la rivendita dei beni tra le organizzazioni all'interno dell'azienda.

GESTIONE DEI RAPPRESENTANTI COMMERCIALI

Il programma implementa la funzionalità per la gestione dei rappresentanti di vendita (agenti di vendita): assegnazione dei clienti agli agenti, assegnazione di un programma di visite, pianificazione delle visite dei clienti, generazione di attività dettagliate per la raccolta degli ordini e risoluzione di altri problemi arbitrari. In base ai risultati delle attività completate, gli ordini dei clienti possono essere creati automaticamente nel database delle informazioni. Vengono inoltre registrate le informazioni sulle spese del rappresentante di vendita (rapporti anticipati) e le informazioni raccolte sui clienti.

Il programma consente di automatizzare la gestione delle vendite attraverso la propria rete di negozi. È previsto per:

  • Formazione di un assortimento di merci secondo i formati dei negozi (supermercato, minimarket, boutique, ecc.).
  • Impostazione di un limite (quote) per le categorie di prodotti nei negozi di vari formati.
  • Determinare la composizione della categoria di prodotti - quali prodotti rappresenteranno ciascuna categoria in ciascun formato.
  • Determinazione del ruolo delle merci nell'assortimento, nella fase dell'assortimento e nell'assegnazione del tipo di prezzo per le merci dell'assortimento.
  • Conduzione di analisi sul controllo e le condizioni dell'assortimento.

A seconda del formato dei negozi, vengono utilizzati vari schemi di automazione.

INTEGRAZIONE CON UNA SOLUZIONE SPECIALIZZATA INSTALLATA NEI NEGOZI

Per gestire le vendite in una rete di vendita al dettaglio, si consiglia di utilizzare il prodotto insieme a BAS Rozdrіbna Torgіvlya o una delle soluzioni di settore basate su BAS Rozdrіbna Torgіvlya. Tale schema prevede:

  • In ufficio: le massime possibilità di gestione del magazzino, gestione delle relazioni con i fornitori, pianificazione delle vendite e analisi in varie sezioni, organizzazione di azioni per aumentare la fidelizzazione dei clienti.
  • Nel negozio - lavoro autonomo che non dipende dall'affidabilità del canale di comunicazione con l'ufficio, un luogo di lavoro conveniente e ampiamente funzionale della cassa.

Software di terze parti può essere utilizzato anche nei negozi.

VENDITE IN UN NEGOZIO AUTOMATIZZATO CON LA "GESTIONE DEL TRADING BAS"

Le operazioni di vendita al dettaglio possono anche essere eseguite direttamente in "BAS Trade Management". Allo stesso tempo, è possibile utilizzare varie apparecchiature di trading e registrar di transazioni di pagamento (RRO): registrar fiscali, scanner di codici a barre, bilance elettroniche, terminali di raccolta dati e simili.

Quando si effettuano vendite al dettaglio, il cassiere utilizza un posto di lavoro specializzato che consente di eseguire tutte le operazioni in sequenza quando si vendono merci nell'area di negoziazione:

  • apertura del turno del registratore di cassa;
  • redigere un assegno;
  • accettazione del pagamento da parte dell'acquirente;
  • chiusure per turni di cassa;
  • trasferimento delle entrate al dettaglio presso la cassa dell'impresa.

Il pagamento dell'assegno può essere effettuato sia in contanti che tramite carte di pagamento.

Nel processo di lavoro operativo, è possibile elaborare i rendimenti durante il turno del registratore di cassa.

VENDITE A PUNTI NON AUTOMATIZZATI (REMOTI)

Il programma automatizza il lavoro con punti vendita remoti in cui non viene fornito l'accesso alla base di informazioni. Un esempio sono piccoli negozi, bancarelle, ecc.


Gli obiettivi chiave del processo di gestione dell'inventario sono:

  • la disponibilità di stock nella quantità richiesta,
  • raggiungere il livello desiderato di servizio clienti;
  • ridotta necessità di capitale circolante;
  • Migliorare il fatturato delle merci;
  • riduzione dei costi per l'acquisto e lo stoccaggio delle merci,
  • eliminazione delle scorte in eccesso.

Per raggiungere pienamente gli obiettivi di cui sopra, la soluzione applicativa consente di mantenere le scorte in magazzino, garantire la quantità di merci sugli ordini correnti per la spedizione e soddisfare le esigenze dei piani di approvvigionamento.

SUPPORTO STOCK SEMPLIFICATO

La manutenzione semplificata delle scorte nel magazzino è associata all'adempimento dei compiti:

  • controllo dell'attuale bilancio delle merci in magazzino,
  • determinazione delle riserve massime e minime,
  • calcolo del consumo medio giornaliero di merci,
  • determinazione del fornitore e delle condizioni di lavoro con lui,
  • formazione di ordini per fornitori per la quantità di merce necessaria per mantenere le scorte.

La manutenzione semplificata delle scorte nel magazzino viene eseguita secondo i parametri:

  • Saldo minimo: la quantità desiderata di merce, determinata dal tempo di consegna,
  • Il saldo massimo è la quantità desiderata di merce, che determina il livello delle scorte e la frequenza di consegna.

SUPPORTO DI MAGAZZINO AVANZATO

La manutenzione estesa delle scorte nel magazzino è associata alle seguenti attività:

  • controllo dell'attuale bilancio delle merci in giacenza;
  • determinazione delle riserve massime e minime;
  • determinazione del metodo e del metodo per soddisfare le esigenze;
  • selezione della fonte dei bisogni;
  • calcolo del consumo medio giornaliero di merci;
  • determinazione del fornitore e delle condizioni di lavoro con lui;
  • formazione di termini e programmi per la consegna della merce (data di consegna, data di spedizione);
  • formazione di vari ordini (ordini di fornitori, ordini di assemblaggio, ordini di trasferimento).

GARANTIRE GLI ORDINI DI SPEDIZIONE ATTUALE

Per garantire gli ordini di spedizione correnti, vengono fornite le seguenti opzioni:

  • Determinare come vengono soddisfatte le esigenze
  • adeguamento dei programmi di consegna,
  • controllo della quantità di merci necessarie per soddisfare le esigenze,
  • determinazione della fonte dei bisogni,
  •  controllo della quantità di merci già prevista dall'ordine di spedizione,
  • selezione della modalità di fornitura degli ordini per la spedizione,
  • la formazione di vari ordini.

EFFETTUARE LE ESIGENZE DI ACQUISTO PREVISTO

Se esistono requisiti speciali per la tempistica delle esigenze (ad esempio, un lungo tempo di consegna), viene applicata la programmazione volumetrica. Pianificazione volumetrica - comporta la soddisfazione delle esigenze mediante l'invio di ordini ai fornitori sulla base di piani di approvvigionamento preformati.

Per soddisfare le esigenze dei piani di approvvigionamento, viene fornito un posto di lavoro e formazione di ordini per i fornitori secondo i piani.

È stata implementata una contabilità operativa dettagliata delle merci nei magazzini, è garantito il pieno controllo delle scorte di merci presso l'impresa.

La soluzione applicata lo consente

  • gestire l'equilibrio delle merci in varie unità di misura in molti magazzini;
  • tenere registri separati dei propri beni, beni accettati e trasferiti in vendita;
  • dettagliare l'ubicazione della merce nel magazzino nei luoghi di stoccaggio, consente di ottimizzare l'assemblaggio delle merci nel magazzino;
  • tenere conto delle serie di merci (numeri di serie, date di scadenza, ecc.);
  • impostare caratteristiche arbitrarie delle merci (colore, dimensioni, altro);
  • tenere conto del codice fiscale (codice UKVED, codice KVED, segno delle merci importate) e del numero di dichiarazione doganale di carico;
  • eseguire operazioni di montaggio /smontaggio di merci; prenotare merci.

ARRIVO DELLA MERCE

Per riflettere le operazioni di ricezione, è possibile utilizzare uno schema di flusso di lavoro semplificato, nonché una contabilità dettagliata utilizzando uno schema di ordini e un magazzino indirizzi.

Per aumentare l'efficienza del lavoro, il programma prevede un posto di lavoro per ricevere merci.

SPEDIZIONE DI MERCI DAL MAGAZZINO

Gli ordini di spedizione hanno documenti di vendita. Secondo loro, gli ordini di conto vengono generati automaticamente. Se il magazzino è suddiviso in locali, gli ordini di spesa per ogni stanza vengono generati automaticamente, a seconda della disponibilità della merce nella stanza. Secondo gli ordini di spesa, le attività per la selezione delle merci vengono generate automaticamente. Se necessario, può essere formata un'attività per il reimballaggio delle merci. Le merci vengono spostate nell'area di spedizione.

Per aumentare l'efficienza del lavoro sull'assemblaggio delle merci, viene fornito un posto di lavoro del negoziante per la spedizione delle merci.

INVENTARIO DEL PRODOTTO

In pratica, il processo di inventario nel magazzino è lungo, quindi viene eseguito nel programma come parte dell'ordine di inventario.

Il programma offre la possibilità di elencare le merci nelle celle senza interrompere le vendite. Le celle di memoria sono bloccate al momento del nuovo conteggio. Dopo aver registrato la merce, vengono registrati eccedenze, carenze di merci. Sulla base di questi dati, viene analizzata la possibilità di compensare il riordino delle merci.

ALTRI MOVIMENTI DI MERCI

Il programma prevede l'elaborazione che consente di distribuire le eccedenze e le carenze per organizzazione, tenendo conto dei saldi di organizzazioni specifiche e generando documenti per cancellazioni e capitalizzazione.

Il programma implementa funzionalità per la progettazione e l'esecuzione di movimenti tra magazzini, rilascio di merci per esigenze domestiche, operazioni di assemblaggio /smontaggio.

I dati sui movimenti interni pianificati vengono utilizzati nel calcolo delle scorte di merci richieste.

CONTABILITÀ SERIALE DELLA MERCE

Il programma consente di prendere in considerazione i prodotti nel contesto di serie e date di scadenza. Le date di serie e di scadenza sono una sezione (analisi) della contabilità di magazzino, che può essere annotata al ricevimento e alla spedizione della merce. Le merci con serie e date di scadenza possono partecipare al turnover interno dell'organizzazione.

Per ogni tipo di articolo, è possibile configurare la propria politica per la contabilizzazione di serie di merci.

LAVORATORE DI LAVORO MOBILE

I negozianti possono lavorare in modo mobile con il programma, utilizzando un terminale specializzato per la raccolta dei dati e il modulo del programma "Mobile workplace of the storekeeper". È stato implementato il supporto per due dimensioni dello schermo principali dei terminali di raccolta dati: 320x340, 240x320, h 320x320.

Il posto di lavoro mobile di un impiegato di magazzino può essere utilizzato in un magazzino (locale) con deposito di merci per indirizzo. Quando viene creata un'attività per la selezione, il posizionamento delle merci, il conteggio delle merci per un impiegato del magazzino, l'attività viene visualizzata nell'elenco sullo schermo del posto di lavoro mobile.

CONSEGNA DELLA MERCE

Il programma consente di automatizzare il processo di consegna delle merci ai clienti, nonché il processo di consegna delle merci quando si spostano merci tra magazzini.

La consegna della merce può essere effettuata sia con il nostro mezzo di trasporto, sia utilizzando una società di trasporto esterna (vettore). Tutti gli incarichi di trasporto vengono formati tenendo conto della zona di consegna, dell'ordine di deviazione degli indirizzi di consegna e tenendo conto anche della capacità di carico del veicolo.

PIANIFICAZIONE DEI CONTANTI

Il programma offre la possibilità di pianificare, registrare entrate e pagamenti in contanti e fondi non monetari. I dati riepilogati sulla pianificazione del flusso di cassa sono presentati sotto forma di un calendario di pagamento.

La ricezione dei fondi è pianificata in base alle informazioni sul pagamento pianificato degli ordini dei clienti. Quando si pianifica la ricezione di fondi, vengono prese in considerazione anche altre entrate in contanti (ad esempio, la fornitura di prestiti).

L'acquisizione è supportata: il programma offre la possibilità di contabilizzare entrate e rimborsi di fondi ricevuti utilizzando carte di plastica bancarie di vari sistemi di pagamento.

DETERMINAZIONE DEI RISULTATI FINANZIARI

La contabilità dei costi viene effettuata nel contesto delle organizzazioni, il che consente di aumentare la compatibilità con la contabilità. È possibile scegliere un criterio contabile per la contabilizzazione del costo dei saldi di magazzino per lotto (documenti di ricevuta), nonché le cancellazioni di lotti quando le merci vengono smaltite con il metodo FIFO. Sono supportati i seguenti metodi per il calcolo dei costi di inventario:

  • Media mensile;
  • FIFO (punteggio ponderato)
  • FIFO (punteggio progressivo).

È supportata la contabilizzazione del costo delle merci a fini fiscali delle merci.

Il risultato finanziario è determinato confrontando i costi con le entrate ricevute. Il programma implementa una gamma completa di contabilità per i risultati finanziari, che comprende le seguenti aree.

  • Contabilità per entrate e costi di vendita.
  • Contabilizzazione di entrate e spese.
  • La distribuzione dei costi sul costo dei beni.
  • Distribuzione delle entrate e delle spese per le attività.
  • Contabilità per risultati finanziari.
  • Analisi di entrate, spese e risultati finanziari.

CONTROLLO E ANALISI DELLE ATTIVITÀ AZIENDALI

Il rapporto "Bilancio di gestione" consente di controllare le condizioni finanziarie dell'impresa attraverso gli articoli di attività e passività nel suo complesso per l'impresa e con analisi per organizzazioni e dipartimenti.

La soluzione applicativa ti consente di configurare il "cruscotto" della testa, visualizzando su di essa vari indicatori dell'attività dell'azienda.

La composizione degli indicatori, gli algoritmi per la loro formazione, il modulo di presentazione possono essere configurati in modo flessibile.

PRESTITI E DEPOSITI CONTABILI

Il programma include la contabilizzazione di prestiti, depositi e prestiti.

La funzionalità del programma consente di:

  • mantenere le condizioni di prestito, credito e accordi di deposito;
  • mantenere i programmi di pagamenti e oneri effettivi;
  • pianificare i flussi di cassa su prestiti e depositi nel calendario dei pagamenti;
  • condurre un'analisi di fatto dei pagamenti.

La configurazione tiene traccia dell'IVA, delle accise sulle vendite al dettaglio e dell'imposta unica.

Il sottosistema di contabilità IVA è destinato all'emissione di documenti fiscali.

Viene fornito l'accantonamento automatico delle passività fiscali e del credito. Sono supportati i seguenti punti per il calcolo delle passività fiscali e del credito:

  • Al 1 ° evento;
  • A pagamento;
  • Per spedizione.

Le soluzioni applicative "BAS Management of Trade" e "Accountancy for Ukraine, versione 2.0" possono essere utilizzate per lavorare in modalità congiunta. L'uso simultaneo di due configurazioni prevede:

  • Migliorare la gestione di una società commerciale.
  • Consolidamento dei dati di gestione e contabilità.
  • La presenza nella configurazione di "BAS Trade Management" di tutti i dati necessari per la gestione di un'impresa commerciale.
  • La presenza nella configurazione "Contabilità per l'Ucraina" di tutti i dati necessari per la contabilità e la rendicontazione regolamentate.
  •  La capacità dei dipendenti di lavorare nel loro normale ambiente:
  • i contabili lavorano nella configurazione "Contabilità per l'Ucraina";
  • I manager lavorano nella configurazione "BAS Management Trading".

Prezzo: €280

disponibile


Доставка

Программные продукты поставляются в электронном виде

Быстрая оплата

Моментальная оплата покупок на сайте.

Подбор программ и услуг

Подбор программ и услуг по телефону, Viber, Telegram